Aria Pulita: tappa a “Italia Legno Energia”: il programma

Aria Pulita_roadtour_arezzo


Come riscaldarsi con legna e pellet rispettando l’ambiente: Aiel, Adiconsum, Legambiente Arezzo insieme per sensibilizzare sulla qualità dell’aria. Ecco tutti gli eventi della 2° tappa del road tour della certificazione Aria Pulita (24-26 marzo 2017, Fiera di Arezzo).


Continua il tour di Aria Pulita*, la certificazione di qualità per riscaldare a basse emissioni. Promossa da Aiel – Associazione italiana energie agroforestali, classifica le prestazioni ambientali di stufe, inserti e caldaie a biomassa legnosa.

La seconda tappa, dopo quella di Milano, è in programma alla fiera di Arezzo dal 24 al 26 marzo 2017  in occasione di Italia Legno Energia, evento promosso da Progetto Fuoco e dedicato alla filiera energetica “dal bosco al camino”.  Durante i giorni di fiera, lo stand espositivo mobile di Aria Pulita sarà posizionato davanti all’ingresso principale, ospitando alcune iniziative dedicate al pubblico e ai consumatori oltre ad alcuni momenti di svago e relax per grandi e piccini.

 

1) “ARIA PULITA, SENTIAMOLA ADDOSSO”.
In collaborazione con il circolo di Arezzo di Legambiente, venerdì 24 marzo è in programma l’incontro Aria Pulita: sentiamola addosso. Significativo il sottotitolo dell’iniziativa che sarà in diretta anche sui canali social: “l’aria pulita è preziosa: i nostri impegni per migliorarla”. Indossando le magliette con l’hashtag #perunariapulita, i partecipanti testimonieranno l messaggio condiviso da Aiel e Legambiente: l’importanza di condividere le buone pratiche e i piccoli gesti quotidiani che ognuno di noi può fare per salvaguardare l’aria. Appuntamento a partire dalle ore 10.00.

 

2) “PILLOLE DI ARIA PULITA CON LUCA MERCALLI”
L’evento, in collaborazione con Adiconsum, prevede i video-consigli del climatologo Luca Mercalli (divulgatore scientifico e volto noto della tv): buone pratiche per una combustione intelligente, consigli utili e pratici per riscaldare con legna e pellet nel rispetto dell’ambiente. Interverrà inoltre Annalisa Paniz, responsabile del progetto Certificazione Aria Pulita, per spiegare la certificazione, come funziona e quali in vantaggi per i consumatori.
Appuntamento sabato 25 marzo dalle 11.00 alle 12.00.

 

3) FUORI SALONE – “ALLA VOSTRA SALUTE”
A fine giornata, sia venerdì 24 che sabato 25 marzo, si prosegue nel “fuori Salone” di Aria Pulita: dalle 18.00 alle 19.30 i visitatori potranno fermarsi per un brindisi di buon auspicio per l’Aria Pulita ospitato nello stand. L’iniziativa, in partnership con Cia Arezzo e l’azienda agraria Guerrini di Pergine Valdarno (AR), sarà l’occasione per conoscere e apprezzare i vini e i prodotti tipici del territorio.

 

4) PER I PIU’ PICCOLI
Chiusura in bellezza domenica 26 marzo, quando lo stand mobile di Aria Pulita sarà dedicato ai bambini che riceveranno in dono i palloncini di Aria Pulita e potranno giocare a colorare il ‘mondo dell’aria pulita’.

 

 

*La certificazione Aria Pulita di Aiel favorisce la trasparenza del mercato, garantendo al consumatore oltre alla conoscenza delle caratteristiche ambientali degli apparecchi che sta acquistando, anche la consapevolezza dell’importanza di una corretta installazione e manutenzione degli impianti, dell’utilizzo di pellet certificato e della sostituzione degli apparecchi obsoleti. Le pratiche virtuose favorite da Aria Pulita contribuiscono inoltre al rispetto dei principi della gestione forestale sostenibile e alla lotta ai cambiamenti climatici, vista la neutralità delle biomasse legnose per quanto riguarda le emissioni di CO2 e altri gas serra. 

Aria Pulita sentiamola addosso

Pillole di Aria Pulita