Bioenergy-Day-1

Bioenergy Day: da oggi fino a fine anno l’Italia va a bioenergia

‘Bioenergy Day’ è la campagna informativa promossa in 20 Paesi europei, tra cui il nostro, per sensibilizzare l’opinione pubblica sul ruolo centrale delle bioenergie nella decarbonizzazione dell’economia e nella produzione di energia fossil free

 

Si celebra oggi in Italia e domani in Europa la seconda Giornata della Bioenergia, o Bioenergy Day. Le date scelte non sono casuali: dal 18 novembre per il nostro Paese, e dal 19 novembre per l’Unione Europea, fino alla fine dell’anno tutta l’energia consumata proviene dalle bioenergie.

Questi eventi si celebrano nell’ambito della European Bioenergy Day Campaign, una campagna di comunicazione di ampio respiro, lanciata in 20 Paesi europei da Bioenergy Europe, l’Associazione Europea per le Bioenergie, per meglio inquadrare il ruolo che queste ricoprono nella decarbonizzazione dell’economia e nella produzione energetica sostenibile.

Bioenergy-Day-2018

La time-line sopra raffigurata mostra come il fabbisogno energetico europeo sia soddisfatto dall’energia prodotta da fonti fossili a partire dal 1° gennaio fino al 19 ottobre per un totale di 273 giorni, mentre dal 20 ottobre in poi dall’energia prodotta da fonte rinnovabile (72 giorni). Di questa energia, quella prodotta dalle bioenergie ricopre i fabbisogni europei dal 19 novembre fino al 31 dicembre, per un totale di ben 43 giorni. Per questo il 19 novembre in Europa si festeggia il Bioenergy Day.

Bioenergy-Day-2018-2

COSA SONO LE BIOENERGIE?

Ma cosa sono di preciso le “bioenergie”? Con il termine “bioenergie” si intendono quelle fonti di energia rinnovabile che provengono da materiale che ha origine biologica: in primis legna e pellet, ma anche il biogas e tutte le biomasse agroforestali.

Legna e pellet usati per produrre calore vengono chiamati anche “biomasse solide” o “biocombustibili solidi”. L’energia termica da loro prodotta rappresenta la porzione maggiore tra tutta quella prodotta dalle bioenergie. Solo grazie a legna e pellet, infatti, l’Europa gode di ben 30 giorni di energia fossil free!

Bioenergy-Day-2018-3

 

IL BIOENERGY DAY IN ITALIA

In Italia il Bioenergy Day cade quest’anno con un giorno in anticipo rispetto all’Europa: il 18 novembre. Rispetto agli altri Paesi europei siamo a metà classifica, ma con una crescita di 2,4 giorni rispetto al Bioenergy Day del 2017. È chiaro, quindi, come lo sviluppo delle bioenergie nel nostro Paese mostri un trend in crescita.

Bioenergy-Day-2018-4

Le bioenergie italiane inoltre sono un passo avanti non solo rispetto alla media Europea ma anche rispetto a Stati Uniti, Cina e alla media mondiale.

Bioenergy-Day-2018-5

Il percorso intrapreso dal nostro Paese, quindi, sta sicuramente dando buoni risultati ma è necessario accelerare nella direzione della decarbonizzazione dell’economia e delle politiche energetiche. Questi due elementi sono infatti fondamentali nel contrasto ai cambiamenti climatici, azione che di anno in anno si fa sempre più urgente e necessaria.

 

ANCHE TU PUOI FARE LA TUA PARTE

Se anche tu vuoi sostenere lo sviluppo delle bioenergie in Italia e in Europa, diffondi la campagna Bioenergy Day condividendo questo post: