Cippatino

« Torna all'indice del Glossario

Cippatino. Biocombustibile legnoso che presenta forma simile a quella del cippato, ma caratterizzato da dimensioni comprese tra i 3 e 30 mm. È prodotto a partire da legno vergine di qualità (tronchi o residui di segheria con poca corteccia) prima essiccato, fino al raggiungimento di un tenore idrico inferiore al 10%, e poi vagliato, in modo da rimuovere le polveri e le particelle di dimensioni troppo grandi.