Cippato

« Torna all'indice del Glossario

È legno ridotto in scaglie con dimensioni variabili da alcuni millimetri a qualche centimetro. È prodotto a partire da legno vergine o dai residui dell’industria del legno, oppure dai residui agricoli e forestali quali tronchi, stanghe, ramaglie. Usato come biocombustibile può essere utilizzato per produrre energia termica (calore) in caldaie a biomassa, per la generazione elettrica in centrali a biomasse, oppure per la generazione combinata di energie termica ed elettrica (impianti di cogenerazione).