Legna da ardere

« Torna all'indice del Glossario

È legna tagliata in ciocchi che può essere utilizzata all’interno delle stufe, per il riscaldamento di uno o più ambienti della casa, o delle caldaie per il riscaldamento di tutta l’abitazione. La legna, quando è appena tagliata, contiene circa il 50% di acqua e non può quindi essere usata in stufa o in caldaia; la legna va essiccata o stagionata per portarla a un tenore idrico inferiore al 20%.