• Caldaia a pellet P4 di Fröling

    caldaia-a-pellet-p4
  • Il Santuario di Monte della Madonna (Teolo, PD)

  • Da sx, Ennio e Renzo Rossi, della Rossi Energy sas di Rossi Ennio e C., e Stefano Tramarin, dello Studio Tecnico Tramarin

  • Bocchettoni di caricamento del deposito del pellet

Costi di riscaldamento ridotti a un terzo con la caldaia a pellet Fröling P4

Anno di realizzazione: 2014
Luogo di realizzazione: Teolo (Padova)
Azienda produttrice della caldaia: Fröling

A 500 metri di quota immerso nel verde del parco regionale dei Colli Euganei il Santuario di Monte della Madonna nel 2014 sceglie di abbandonare il costoso riscaldamento a gasolio e optare per una caldaia a pellet. È stata riqualificata la centrale termica e la canna fumaria ed è stata installata una caldaia di Fröling, modello P4 da 100 kW. Un investimento totale di 45.000 euro e il contributo degli incentivi del Conto Termico per 21.271 euro (in 5 rate annuali). Se con il gasolio, per riscaldare una struttura di 960 m² calpestabili, il costo annuo era di circa 15.000 euro, con la caldaia a pellet si scende a 5.800 euro/anno.