• La caldaia ETA SH e il puffer. Si può notare come la caldaia può essere addossata alla parete su un lato qualsiasi. Non sono presenti sportelli per la pulizia, né sul lato posteriore né sui fianchi. Le cerniere della porta possono essere montate sia a destra sia a sinistra. così come la leva per la pulizia e i servomotori.

    caldaia a legna ETA

ETA SH la caldaia in classe 5 a gassificazione di legna per un’abitazione in provincia di Varese

Anno di realizzazione: 2014
Luogo di realizzazione: Varese
Azienda produttrice della caldaia: ETA

ETA ha installato una sua caldaia a gassificazione di legna, la SH, da 30 kW presso un’abitazione in provincia di Varese. La ETA SH riscalda una villa unifamiliare da 180 metri quadri, anche grazie all’installazione di un puffer da 1.650 litri con modulo ETA per l’acqua calda sanitaria e modulo per i pannelli solari. L’investimento è ammontato a circa 25.000 euro. Il principale vantaggio della SH di ETA è la semplicità d’uso. Il può avvenire con ceppi di legna lunghi fino 50 cm e una sonda ambiente invita a ricaricare la caldaia con un led di colore verde e permette di impostare la temperatura ambiente desiderata.