• Le serre della Società Cooperativa Agricola “Orti del Casalito”

    caldaie a pellet ETA
  • Le due ETA Hack 200 installate presso la Società Cooperativa Agricola “Orti del Casalito”

    caldaie a pellet ETA
  • I due puffer da 2.200 litri

    caldaie a pellet ETA

Le serre della Società Cooperativa Agricola “Orti del Casalito” si riscaldano grazie a due caldaie di ETA

Anno di realizzazione: 2014
Luogo di realizzazione: Cuneo
Azienda produttrice della caldaia: Eta Italia

L’azienda della Società Cooperativa Agricola “Orti del Casalito” si trova in provincia di Cuneo, ed è originariamente a indirizzo zootecnico. Oggi è una fiorente e produttiva azienda orticola specializzata in colture in ambiente protetto. Dopo il passaggio dall’attività zootecnica a quella della coltivazione in ambiente protetto, la prima esigenza che si è rivelata di fondamentale importanza è stata quella di abbattere i costi del riscaldamento. Per questo motivo sono state installate due caldaie a pellet ETA Hack 200. Per soddisfare un carico termico di 440 kW si stima un consumo di 220 m³ di pellet all’anno. Il costo annuale per riscaldare le serre a gasolio sarebbe di 70.070 euro mentre con le nuove caldaie a pellet il costo totale sarà pari a 35.893 euro.