• La scuola di Coreglia Antelminelli, in provincia di Lucca, dove Eta Italia ha installato una caldaia per il riscaldamento a pellet

  • A sinistra Danilo Bertonicini, installatore di Eta Italia e Floriano Marchi, titolare dello Studio tecnico che ha proposto al Comune di Coreglia Antelminelli l’installazione dell’impianto Eta Italia

Eta Italia riscalda le scuole in Garfagnana

Anno di realizzazione: 2016
Luogo di realizzazione: Coreglia Antelminelli (Lucca)
Azienda produttrice della caldaia: Eta Italia

Coreglia Antelminelli, uno dei borghi più belli d’Italia, ha scelto di utilizzare un combustibile rinnovabile e a basso costo come il pellet per riscaldare le strutture scolastiche comunali. Dopo la realizzazione del primo impianto ETA, installato alcuni anni fa, il Comune ha deciso di riscaldare anche la nuova scuola con la biomassa. La caldaia installata dall’azienda è la nuova PE-K 199, dotata del sistema chiamato Eta touch che permette di accedere e gestire tutte le impostazioni della caldaia: dal trasporto del combustibile all’accensione controllata, all’aumento o abbassamento della temperatura generale attraverso semplici icone.