• La caldaia Viessmann Vitoflex 300 FFU da 700 kW

  • Deposito di nocciolino con multiciclone per l’alimentazione della caldaia

  • Filtro a maniche

  • Il puffer da 8.000 litri assemblato sul posto

  • Il locale di frangitura

  • Il nocciolino deparato dalla polpa

Meno emissioni e più risparmio con le nuove caldaie Viessmann

Anno di realizzazione: 2018
Luogo di realizzazione: Cavaion Veronese (VR) – Frantoio Turri Fratelli
Azienda produttrice della caldaia: Viessmann

Il frantoio Turri Fratelli ha deciso di installare una caldaia Viessmann Vitoflex 300-FFU da 700 kW alimentata automaticamente da una coclea attraverso il contenitore del nocciolino esterno, che viene prodotto direttamente dall’azienda nel processo di separazione tra olio e sansa umida ed è sufficiente per riscaldare gli ambienti di lavorazione, il locale di vendita e gli uffici.