• Abitazione singola in classe A+ a Pinzolo (Trento) dove è stata installata la Hoval Agrolyt 20

Caldaia a legna e integrazione col solare termico: la soluzione di Hoval

Luogo di realizzazione:  Pinzolo (TN)
Anno di realizzazione: 2013
Azienda produttrice della caldaia: Hoval

Nel 2013 a Pinzolo (Trento) è stata realizzata una villetta monofamiliare di circa 200 m², strutturata su 4 livelli. L’abitazione, grazie all’attenzione prestata in fase progettuale e costruttiva, ha raggiunto un elevato livello di efficienza energetica e il riconoscimento della certificazione Classe A+.
Per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria dell’abitazione, Hoval ha messo a punto una soluzione composta da una caldaia a legna Hoval AgroLyt 20, integrata con una caldaia in acciaio Euro-3 da 27 kW che funge da generatore ausiliario, solo per casi di emergenza. La caldaia a legna lavora in combinazione con un accumulo inerziale EnerVal da 1.500 litri.
Per la produzione di acqua calda sanitaria sono stati installati 3 pannelli solari termici Hoval WK251 e un bollitore MultiVal da 500 litri. Nel caso in cui il fabbisogno di acqua calda sanitaria fosse superiore, la caldaia a legna interviene a supporto dell’impianto solare.