• Il sistema pneumatico per il caricamento del pellet nella caldaia Fröling RS4

  • La caldaia Fröling PE1 a pellet da 32 kW

  • Il puffer da 1000 litri

  • Il Municipio di Mombaldone (AT)

  • Un particolare del deposito del pellet: in evidenza compaiono gli attacchi flangiati a tenuta per il rifornimento

Rinnovabili, efficienza garantita presso il municipio di Mombaldone (AT)

Luogo di realizzazione: Mombaldone (AT)
Anno di realizzazione: 2019
Azienda produttrice della caldaia: Fröling

Nel comune di Mombaldone la vecchia caldaia a gasolio ormai obsoleta e poco efficiente è stata sostituita con una caldaia a pellet Fröling PE1 di 32 kW. La vecchia cisterna del gasolio è stata estratta e lo spazio è stato reinventato per poter permettere lo scarico pneumatico del pellet tramite autobotte. Il deposito può contenere oltre 8,5 m³ di pellet e proprio grazie a queste dimensioni il rifornimento è necessario solo una volta per ogni stagione di riscaldamento. L’installazione della nuova caldaia ha comportato diversi vantaggi economici tra i quali l’accesso al Conto termico 2.0.