• Le tre caldaie P4 da 100 kW ciascuna installate nella Floricoltura Girardi

  • Serra della Floricoltura Girardi

  • Le canne fumarie delle caldaie

  • Il depolveratore pellet PST

Versatilità di applicazione e affidabilità, i punti di forza della caldaia P4 di Fröling 

Anno di realizzazione: 2016
Luoghi di realizzazione: Gualdo Tadino (Perugia), Signoressa (Treviso)
Azienda produttrice della caldaia: Fröling

A Gualdo Tadino (Perugia) il signor Santini ha deciso di sostituire la vecchia caldaia a GPL con una caldaia a pellet di Fröling modello P4 da 25 kW. La caldaia P4 si rifornisce da un deposito di pellet autocostruito con capienza pari a circa 4 tonnellate. Il passaggio da GPL a pellet ha permesso di abbattere i costi del riscaldamento del 50%.

In provincia di Treviso, invece, la Floricoltura Girardi ha installato tre caldaie P4 da 100 kW ciascuna. Il costo elevato del gasolio e l’origine fossile di questo combustibile sono stati alla base della decisione di sostituire il vecchio impianto con uno nuovo a biomassa legnosa. Il pellet utilizzato è di classe di qualità A1 ENplus; il consumo è di circa 60 tonnellate all’anno, per un costo annuo totale che va dai 15.000 ai 18.000 euro. L’investimento è stato di 100.000 euro e consente un risparmio annuo di circa 15.000 euro rispetto al gasolio.