• La sede a San Michele all’Adige (Trento) della Fondazione Edmund Mach

    caldaia a cippato Viessman
  • La sede a San Michele all’Adige (Trento) della Fondazione Edmund Mach

  • La nuova caldaia Viessmann Vitoflex 300-FSR da 3,3 MW installata

    caldaia a cippato Viessmann
  • Il generatore a cippato ha permesso di raggiungere dei risultati superiori alle prescrizioni del capitolato d’appalto

Viessmann riscalda la Fondazione Mach nel Trentino

Anno di realizzazione: 2014
Luogo di realizzazione: San Michele all’Adige (Trento)
Azienda produttrice della caldaia: Viessmann

A San Michele all’Adige ha sede la Fondazione Edmund Mach che si dedica alla consulenza alle aziende sui temi dell’agroalimentare e dell’ambiente. Per questo nel 2014 la Fondazione ha deciso di riqualificare il proprio impianto di riscaldamento a biomassa nell’ottica dell’efficienza energetica e della tutela della qualità dell’aria. Partner del progetto: Viessmann che ha installato la caldaia Vitoflex 300-FSR da 3,3 MW, oltre a un nuovo filtro elettrostatico e un nuovo impianto di estrazione dei fumi con camino. Il biocombustibile legnoso utilizzato è il cippato. Il moderno generatore a cippato ha permesso di raggiungere risultati superiori alle prescrizioni del capitolato d’appalto a ulteriore conferma dell’assoluta ewfficienza di questa tecnologia.