• La caldaia KWB Pelletfire Plus PFP 75 RS e il puffer di accumulo

  • Il lato centrale del condominio e il deposito pellet

  • Deposito del pellet in fase di realizzazione dotato di coclea e agitatore a balestre

Quando il pellet sostituisce con successo le pompe di calore

Anno di realizzazione: 2019
Luogo di realizzazione: Arluno (Milano)
Azienda produttrice della caldaia: KWB

Grazie all’installazione da parte di Carbotermo di una caldaia a pellet KWB Pelletfire Plus PFP 75 RS i condomini di una palazzina di 11 unità hanno potuto risolvere il disagio causato dall’impossibilità di raggiungere una temperatura confortevole d’inverno. Per il deposito del pellet è stato ricavato un vano di circa 15 m facilmente accessibile dalla strada e alimentabile ad autobotte. Con il nuovo impianto i consumi annui si sono ridotti da 12.500 a 8.600 euro.